Arte e geometria in quinta

Se ti va condividi l'articolo!

Arte e geometria in quinta

Oltre a fare immagine con questi lavori si fa geometria… io li uso anche come riempitempo, quando i bimbi finiscono prima degli altri un esercizio fanno queste attività e man mano avranno sempre più scelta.

Questo disegno che, eseguito con il righello, alla fine forma alcune curve piace molto ai bimbi e lo facevo anch’io durante l’ora di tecnica alla scuola media.

Si parte da due linee perpendicolari uguali che si incontrano a metà…la lunghezza può variare… io faccio segnare i punti ogni due quadretti… dal centro si inizia con l’uno sulla retta orizzontale, sulla retta verticale l’uno va dall’alto e dal basso, poi si congiungono i numeri uguali delle rette consecutive. I bimbi infine coloreranno come vogliono.

 

Questo invece è più facile, si parte da un quadrato più grande che si divide in altri quattro quadrati e si collega all’interno di ogni quadrato un angolo con i lati che non contengono l’angolo stesso. Si può fare in senso orario o decidere di collegare sempre iniziando da quello centrale.