Pronomi e aggettivi INDEFINITI-quinta-maggio

Se ti va condividi l'articolo!

Pronomi e aggettivi INDEFINITI

Sono abbastanza semplici da capire e individuare nelle frasi, l’unica difficoltà è distinguere gli avverbi di quantità dai pronomi e aggettivi indefiniti. Come fare?

Nel foglio word ho inserito le frasi da analizzare + questa spiegazione, se ti interessa scarica il foglio, modificalo in base alle tue necessità e condividilo con i tuoi alunni.

Riflessione sulla lingua…

 

Fai attenzione a queste parti:

Luca è molto malato= molto non è pronome indefinito, ma è un avverbio e si analizza insieme a “malato” perché in questo caso è AGGETTIVO QUALIFICATIVO di grado superlativo assoluto (sostituisce malatissimo).

Sono molto distratti= distrattissimi, superlativo assoluto

Si comportano così anche gli avverbi PIU’, MENO e COME.

Ieri mi sono divertita troppo…= in questo caso TROPPO è avverbio, non pronome indefinito

Non prenderla troppo seriamente= in questo caso TROPPO è avverbio, non pronome indefinito

Ci sono tante paroline in comune tra gli avverbi di quantità e gli aggettivi/pronomi indefiniti.

Per distinguere gli aggettivi o pronomi indefiniti dagli avverbi di quantità ricorda:

Gli avverbi rafforzano un aggettivo, un verbo o un altro avverbio e non concordano con il resto della frase (troppo gentile, troppo gentili…).

 I pronomi indefiniti sostituiscono un nome.

 Gli aggettivi indefiniti accompagnano un nome (troppe persone, troppi scoiattoli, troppa pasta…)

 Osserva la parolina MOLTO…

·      Ho mangiato molto, sono molto sazia. Proverò a correre più velocemente per smaltire quello che ho mangiato. (avverbi)

·      Molte persone corrono al parco. (aggettivo indefinito)

·      Molti corrono al parco. (pronome indefinito)

  

AGGETTIVI e pronomi indefiniti FOGLIO WORD DA STAMPARE.docx

Attivit__grammatica__aggett._e_pronomi

Ho condiviso con i miei alunni questo video

VIDEO SPIEGAZIONE AGGETTIVO E PRONOME INDEFINITO