moltiplicazioni in colonna

Moltiplicazioni in colonna-Carnevale- Matematica in Terza-Gennaio Febbraio

Se ti va condividi l'articolo!

Moltiplicazioni in colonna e operazioni con il Carnevale.

Ripasso delle Moltiplicazioni in colonna con una cifra al moltiplicatore, già affrontate lo scorso anno a fine seconda.

Moltiplicazioni in colonna con due cifre al moltiplicatore. Dedicherò tanto esercizio a questa nuova operazione perché i bimbi più ne fanno e meno sbagliano. I bimbi con difficoltà la svolgeranno con l’aiuto della tabella della moltiplicazione fino a quando ne avranno bisogno.

Calcolo mentale e calcolo scritto: l’esercizio in riga aiuta a comprendere meglio la moltiplicazione, facendo capire che prima si moltiplicano le unità e poi le decine.

Non faccio scrivere il riporto, creerebbe confusione quando il riporto è sia per le unità sia per le decine. Tengono il riporto a mente con l’aiuto della mano con la quale non scrivono.

Se riescono a calcolare a mente non mettono in colonna e di fianco mi disegnano un faccino… man mano queste moltiplicazioni le eseguiremo solo con il calcolo mentale.

La maggior parte delle schede sulle moltiplicazioni finora visionate le ho scaricate dal sito Lannaronca.

Per rilassarci facciamo un po’ di coding.

Le schede di questo tipo invece sono state prese dai libri di Bortolato e prevedono l’autocorrezione: davvero fantastiche!

Alleniamo il calcolo mentale… questo tipo di scheda se ti interessa la trovi su Pinterest.

Calcolo mentale con i quadrati magici: otto addizioni per ogni quadrato. La chiave è il risultato di tutte le operazioni. Nel quadrato scriviamo insieme alcuni numeri, in questo caso quelli scritti di rosso… il resto li trovano da soli.

Anche questo tipo di moltiplicazione le eseguiremo solo con il calcolo mentale… una sola paginetta sarà dedicata al calcolo scritto.

Durante la settimana del potenziamento, abbiamo lavorato a classi aperte con gruppi di livello: una bella esperienza sia per le insegnanti, sia per i bambini… sicuramente la riproporremo durante l’anno scolastico.

Calcoli mentali in tabella…

Eseguo prima in riga con il calcolo mentale, poi verifico se il risultato è corretto eseguendo in colonna…

Problemi… Aspettando il Carnevale!

Un po’ di coding sul Carnevale!

La chiave per realizzare Arlecchino e tante altre maschere, la trovi nel sito del Maestro Alberto.

Nel laboratorio di matematica secondo me non dovrebbero mai mancare…

La banca dei numeri in legno che si può creare anche cartacea con le tessere per ciascun bambino delle unità, decine e centinaia per giocare e fare composizioni, scomposizioni, addizioni e sottrazioni.

 

 

banca-numeri-da stampare

L’abaco

Consiglio anche uno strumento fantastico… Il superabaco. Conoscete questo strumento? Se non lo conosci puoi visionare questo video…

Video IL SUPERABACO

La scatola con le forme geometriche figure piane e solide


Un altro strumento che non dovrebbe mai mancare per le prime classi, è la bilancia dei numeri. I singoli numeri verranno visionati e pesati con una bilancia a piatti. Il numero 7 sarà più pesante del numero 5 e verrà mostrato sulla bilancia. L’idea di questo gioco nasce proprio da questa idea, cioè mostrare ai bambini che ad esempio 7=5+2 o 4+3=5+2.

Qui trovi il gioco con la bilancia da scaricare facilmente realizzato da Ivana Sacchi

I dadi

Le carte da gioco … anche quelle del gioco UNO sono fantastiche!

Per le tabelline…

I regoli

Ho tante scatole di regoli in classe, non li faccio acquistare ai bimbi. Sono in una grande scatola tutti mischiati. Li uso anche per la misura di lunghezza, il bianco vale 1 cm, il rosso 2 cm ecc… Ho anche scritto sui regoli la lunghezza. Dico loro anche quanto valgono in quantità i vari regoli… da trattare come i soldi. Ha scritto una collega sul gruppo fb questo pensiero che condivido e che ho copiato e incollato… “Se un bambino ha in mano due palline bianche (unità) e una rossa (decina), quante palline ha in mano? Tre o dodici? Se uno dice 12, pensiamo che sia fuori di testa e che non abbia mai scambiato palline da piccolo.” Però … mi viene in mente questo: “Se un bambino ha in mano due monete da 1 euro e una banconota da 10 euro, quanto ha in mano? Tre o dodici? Se uno dice 12, pensiamo che sia fuori di testa?? Tutto questo per dire che non dobbiamo dimenticare il valore degli oggetti che abbiamo in mano: un regolo giallo è naturalmente UN regolo, non 5, però VALE 5. Una pallina rossa o come diavolo ci siamo messi d’accordo di colorarla è UNA, ma VALE 10 … Insomma: per me questi vecchi sussidi non sono totalmente da buttare… “(Patrizia Pistarino)

Io sono totalmente d’accordo con lei. Mi piace percorrere diverse strade e ragionare con i bimbi sui vari strumenti che abbiamo a disposizione. I regoli hanno un colore, ma io dico ai bimbi che non è così importante, è solo simbolico il colore… il 7 non è nero, posso anche colorarlo di giallo… però insisto sulla lunghezza quando disegniamo il muretto… Quanto è lungo il mattoncino del 7? Nessuno fatica a rispondere 7 quadretti, quindi anche 7 cm nel caso in cui usiamo il quaderno da 1 cm.

Potrebbero anche interessarti…

GIOCHI DI MATEMATICA Archivi

Quaderno di GEOMETRIA dalla Prima alla Quinta

 Se ti interessano delle bellissime attività di laboratorio ti consiglio questi  siti…

Il piccolo Friedrich

Schoolmate

Maestra Marta

PerContare

Libri utili per chi insegna matematica…

Favole geometriche…

ll materiale presente sul sito Maestra Anita è di proprietà esclusiva di Maestra Anita. Puoi condividere, in altri siti o sui social, i link dei vari articoli presenti sul sito che rimandano al blog Maestra Anita. Puoi scaricare i file e utilizzarli con i bambini, puoi condividere i file tramite registro elettronico. È vietata la pubblicazione delle foto delle pagine dei quaderni, dei singoli file word, file pdf, file di presentazioni in power point in altri siti, o sui social, senza preventiva autorizzazione.