Le misure di lunghezza- Problemi intuitivi-Classe Terza- Matematica- Maggio/Giugno-

Se ti va condividi l'articolo!

Quest’anno affronteremo solo le misure di lunghezza… Se i bimbi comprendono bene queste, comprenderanno bene anche le altre misure.

Ci esercitiamo con un po’ di equivalenze… Concetto molto difficile per i bimbi da capire.

Un’equivalenza è un’uguaglianza tra due espressioni che usano un’unità di misura, per la quale si cercano i valori da attribuire affinché sia vera. In altre parole, significa scrivere la stessa quantità in due modi diversi.

Per comprendere le equivalenze occorre avere chiare le unità di misura, senza le quali non sapremo come convertire i valori richiesti.

Come si svolgono

Per convertire un’unità di misura in un’altra occorre contare quanti spazi le separano, e verificare se sono verso destra o verso sinistra.
Se li contiamo verso destra dobbiamo moltiplicare il valore iniziale, se sono verso sinistra dobbiamo dividere.

Moltiplicare significa spostare la virgola (del nostro valore) verso destra, dividere significa spostare la virgola verso sinistra.

 

Meglio eseguire le misure sempre con la scala a disposizione…

Un po’ di problemi… Le schede sono state prese dal libro di Bortolato

 

Un po’ di coding per rilassarci…