Il cane e il gatto come Romero Britto-immagine

Se ti va condividi l'articolo!

Il cane e il gatto come Romero Britto

Romero Britto è un artista, pittore, scultore, serigrafo e designer, di origini brasiliane che vive a Miami.

Nelle sue opere sperimenta e coniuga elementi del cubismo, della street-art e della pop-art.

Piace tantissimo ai bambini perché quello che caratterizza le opere di Britto sono sicuramente l’uso dei colori vivaci e la semplicità delle figure dai tratti semplicissimi.

Per questo ho pensato di proporre e far conoscere quest’autore quest’anno in prima.

Britto ha creato un linguaggio visivo di felicità, usa colori brillanti e vivaci… divide le varie parti separandole con un tratto nero e all’interno degli spazi ci sono spesso cuori e fiori. Ho già fatto conoscere ai bimbi lo zentangle, quindi dirò di arricchire gli spazi con vari ghirigori: pallini, strisce, quadretti ecc…

Inizierò proponendo un cane già fotocopiato. Ho diviso in quattro il foglio per facilitare il lavoro dei bimbi. Le righe all’interno degli spazi le farò fare ai bimbi.

Ne ho colorato uno, perché sperimento sempre io stessa prima di proporre il lavoro ai bambini, perché solo così mi rendo conto delle difficoltà che riscontreranno anche gli alunni. Prima di mostrare il mio però farò vedere i lavori dell’artista su internet.

Dirò ai bimbi che spesso Britto usa cuori e fiori. Il segreto è accostare colori vivacissimi e separare con un bel tratto nero. Si possono usare pastelli e pennarelli insieme… Usare solo pastelli lo sconsiglio perché i lavori risultano meno vivaci.

 

CANE ROMERO BRITTO DA STAMPARE

 

Il lavoro proseguirà in un secondo momento.

Darò un foglio bianco ai bimbi, dirò di dividerlo in 4 parti piegando a metà i due lati del foglio e farò tracciare le quattro parti con un pennarello nero.

Disegneremo un gatto molto semplice, avendo diviso il foglio il disegno è molto più semplice da realizzare perché i bimbi avranno dei punti di riferimento.

Poi come abbiamo fatto per il cane divideremo i vari spazi, io ho usato i raggi del sole e i baffi del gatto, ma non è obbligatorio.

Terzo step, darò un foglio bianco e sceglieranno loro stessi il soggetto: un ombrello, un altro animale… qualsiasi cosa.

Andrebbe bene anche un cuore o dei palloncini… In questo lavoro la parte più importante è l’uso del colore.

Da utilizzare anche per la festa della mamma o del papà… ad esempio con una bella cravatta sicuramente l’effetto sarà bellissimo.

Si presta bene anche per le scritte. Il nome del papà o della mamma ad esempio.

Artista fantastico e adattissimo per i più piccoli, ma a dire la verità mi sono divertita anch’io a colorare il mio gatto e il mio cane… e ormai così piccola non sono :):):):)

 

Potrebbero anche interessarti

IMMAGINE Archivi Maestra Anita

Percorso di arte e immagine: Alla scoperta di vari artisti di epoche diverse, prendendo spunto da loro e realizzando attività con tecniche sempre nuove.
Mi piace far conoscere ai bimbi gli artisti famosi… Mostro alla lim l’opera originale, poi consiglio di eseguire le variazioni in modo creativo.
Questo è un bel libro da cui prendere spunto… C’è più di un volume.

ll materiale presente sul sito Maestra Anita è di proprietà esclusiva di Maestra Anita. Puoi condividere, in altri siti o sui social, i link dei vari articoli presenti sul sito che rimandano al blog Maestra Anita. Puoi scaricare i file e utilizzarli con i bambini, puoi condividere i file tramite registro elettronico. È vietata la pubblicazione delle foto delle pagine dei quaderni, dei singoli file word, file pdf, file di presentazioni in power point in altri siti, o sui social, senza preventiva autorizzazione.