classe terza

Classe Terza-Calcoli mentali e scritti-Presentazione del 1000-Ottobre

Se ti va condividi l'articolo!

Classe Terza-Calcoli mentali e scritti-Presentazione del 1000-Ottobre

Ripassiamo come si eseguono i problemi. Rispetto alla seconda, ho eliminato il disegno…visto che i numeri iniziano ad essere alti.

In questo primo periodo siamo super concentrati con i calcoli mentali. Sempre divertendoci con giochi proposti dal personaggio principale: Mangianumeri.

Sottrazioni con il calcolo mentale. La tecnica è sempre quella del depennamento.

Facciamo anche un po’ di calcoli scritti…

Calcoli mentali con la scomposizione del numero… Così è molto più facile!

E…dopo aver fatto questa fatica, un momento di relax con cornicette e piastrellamenti!

Calcoli mentali con il gioco del Patriarca.

Il gioco prevede un Patriarca e un traguardo. Si sommano le singole cifre al Patriarca 11.

11+1+1=13       13+1+3=17       17+1+7… fino a raggiungere il traguardo.

Questo gioco si fa a piccoli gruppi, a coppie… Il Cooperative learning non guasta mai!

Nella scatola delle cornicette e dei piastrellamenti, i bimbi troveranno anche altri esercizi. Basta scrivere il Patriarca e il traguardo e il gioco è fatto: tanti calcoli mentali divertendosi!

I bimbi ad un certo punto desiderano conoscere i numeri più grandi… Perché non accontentarli?

La filastrocca è di Gianni Rodari

Il 1000 con l’abaco per capire meglio il valore posizionale.

E con i BAM… che noi abbiamo anche in classe.

Composizioni e scomposizioni in centinaia, decine e unità.

Calcolo mentale con la scomposizione del numero… Questa scheda è stata scaricata dal sito di Lannaronca.

A seguire, grechine o piastrellamenti.

Prima si depennano i numeri che detta la maestra… poi si addiziona quanto rimane.

La banca dei numeri in legno è questa… ma si può creare anche cartacea con le tessere per ciascun bambino delle unità, decine e centinaia per giocare e fare composizioni, scomposizioni, addizioni e sottrazioni.

 

 

 

banca-numeri-da stampare

 

ll materiale presente sul sito Maestra Anita è di proprietà esclusiva di Maestra Anita. Puoi condividere, in altri siti o sui social, i link dei vari articoli presenti sul sito che rimandano al blog Maestra Anita. Puoi scaricare i file e utilizzarli con i bambini, puoi condividere i file tramite registro elettronico. È vietata la pubblicazione delle foto delle pagine dei quaderni, dei singoli file word, file pdf, file di presentazioni in power point in altri siti, o sui social, senza preventiva autorizzazione.